La Serie D gialloblù conferma la leadership del girone: Basket Bee Sermoneta 83 - 61 Veroli


BK.BEE SERMONETA 83 - VEROLI 61

PARZIALI ( 22-15 28-13 13-16 20-17 )


BK.BEE SERMONETA: Diglio 26, Screti, Carbone 4, Mathlouthi 13, Abassi 25, Parise 3, Bertolo, Asabella, Garbellini S. 7,Guerrini 5, Cristofori, Rabit. All. De Bernardis

VEROLI: Iannarilli 4, Morali, Fiorini G. 9, Anelli, Vinci 18, Bragalone 4, Mauri 7, Fontana, Fiorini M. 10, Pironi, Santos 9. All. De Rosa


Al giro di boa il campionato di serie D, con l’ultima gara casalinga per le Api sermonetane, che hanno ospitato presso il Palaleprate ,la formazione del Veroli, molto temuta in casa gialloblù, perché dopo una partenza in sordina, è riuscita gara dopo gara ad esprimere il suo indiscusso valore, grazie anche alla presenza in squadra di elementi di grandi capacità tecniche e di provata esperienza. Occorreva quindi una grande prestazione dei pontini, in modo particolare dei suoi tiratori, anche per sopperire alla evidente differenza di centimetri sotto canestro, e coach De Bernardis, che aveva preparato molto bene la gara, ha trovato una risposta nell’ottima prestazione che un po’ tutta la squadra ha saputo dargli, con in evidenza il duo Abassi/ Diglio, che hanno letteralmente martellato il canestro ospite, con 6 realizzazioni dalla distanza per uno, che hanno finito, per bloccare tutti i tentativi di rientrare in gara da parte di Fiorini e compagni, dopo i primi due quarti, sempre condotti dai gialloblù con vantaggi importanti, tant’è, che il 50-28 dell’intervallo aveva indirizzato la gara già in maniera netta.

Dopo aver raggiunto il massimo vantaggio sul 54-30, in apertura di terza frazione, un tentativo di riavvicinamento dei ciociari, grazie al 7-0 di parziale, trovava pronta la reazione di capitan Carbone e compagni, che riuscivano a terminare in pieno controllo la gara, smorzando gli estremi tentativi dei ragazzi di coach de Rosa. Indubbiamente una delle più convincenti prestazioni del basket Bee in questo torneo, che per le importanti assenze registrate, schierava nel roster ben quattro Under 19, molto coinvolti dal grande spirito di appartenenza che si è creato nel gruppo, facendosi trovare anche pronti, una volta coinvolti nella gara.

Con questo ennesimo successo i gialloblù si confermano primi in classifica, anche se a pari merito con il Città Futura, che però ha effettuato una gara in più, ed ora attende che i sermonetani effettuino il recupero contro i romani dell’Unicamillus, in una gara che in caso di vittoria li proietterebbe solitari in testa al girone. Ora la lunga pausa per le sosta natalizia, che vedrà la ripresa del campionato per i pontini, il 9 Gennaio con l’impegno casalingo al Palaleprate contro la Pall. Roma.


Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News