Basket Bee Sermoneta: un occhio al futuro con i giovani del vivaio

BASKET BEE SERMONETA 77 - 81 PALLACANESTRO OSTIA

Parziali ( 17-16 15-24 26-18 19-23 )




BASKET BEE: Donato 13, Carbone 8, Mathlouthi 27, Sessa 12, Capasso, Bertolo, Asabella, Viscusi 6, Zitarelli, Pastore 9, Cristofori, Rabit 2. All.: De Bernardis


PALL. OSTIA: Zappalà 19, Moscetti 2, Cascio 15, Tebaldi 23, Donato 6, Giacchi, Latini 5, Laurenzi, Glick 11, Hasser, Failla, Peroni. All. Cipolloni


Vince nei secondi finali la formazione romana della Pallacanestro Ostia, contro un indomito Basket Bee che ha saputo fronteggiare i più quotati rivali, che presentavano diversi elementi con esperienze nelle scorse stagioni in categorie superiori.


Ancora una volta il dato confortante per le api gialloblù è la sempre più massiccia presenza nel roster dei giovani del vivaio:, affiancati dall’esperienza dei veterani del gruppo, sempre prodighi di consigli.

Partita dopo partita, si sta cercando di far acquisire ai più giovani quell’esperienza che sarà importante nel processo di crescita dei nostri atleti, in vista di obiettivi più importanti.


Un bel viatico per Cristofori, Zitarelli, Sessa, Capasso, Asabella e Rabit, e per tutti gli altri che di volta in volta vengono aggregati alla prima squadra, con la consapevolezza di farsi trovare sempre pronti, quando il coach decide di schierarli in campo.


Si continua su questa linea, in questo torneo un po’ anomalo, anche con la formazione dell’Under 18 che in questa turno è stata fermata in casa del Cisterna.


Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News