Basket Bee approda alle semifinali!



BK.BEE SERMONETA – PALLACANESTRO ROMA 81-66

PARZIALI ( 22-24 15-8 21-19 23-15 )


BK.BEE SERMONETA: Diglio 15, Carbone, Mathlouthi 29, Rosella, Abassi, Capasso, Parise 12, Zen

5, Bertolo 2, Garbellini S. 6, Guerrini 12, Rabit. All. De Bernardis


PALLACANESTRO ROMA: Cellupica, Roncaccia 20, Falcinelli 6, Iacobucci, Cardinali L. 6, Musiu 10,

Cardinali M.14, Ligia 2, Giachini 7, Finali 1. All. Angelini


Primo obiettivo centrato dal Basket Bee Sermoneta con la conquista della semifinale in questi

playoff, che porteranno le due formazioni vincenti, al passaggio nella serie C silver. Ancora una

volta sul cammino dei gialloblù, la coriacea formazione della Pallacanestro Roma, una squadra che

nel corso del torneo ha acquisito grande consapevolezza nei propri mezzi, e con un finale in

crescendo, si è guadagnata la meritata conquista dei playoff, costringendo in questo quarto di

finale alla decisiva gara tre, la formazione di coach De Bernardis.


Davanti al pubblico amico, le api sermonetane hanno ritrovato la giusta concentrazione e

determinazione, andate smarrite in gara due e in una gara intensa e ricca di emozioni, è riuscita ad

avere la meglio sui rivali con una seconda parte di gara, in cui ha messo in mostra tutte le proprie

doti tecniche e caratteriali.

La partenza con due triple di Diglio, faceva capire che al Palaleprate la musica sarebbe stata

diversa, ma dopo il 6 a 0 iniziale, la pronta replica dei romani, che con 5 punti consecutivi di

Cardinali M., ribaltavano il punteggio portandosi sul 6-9.Il quarto proseguiva con il Sermoneta,

sempre in vantaggio , ribaltato però dalla tripla da meta’ campo sul suono della sirena, sempre

dallo stesso Cardinali ( 22-24 il parziale). Dopo un secondo quarto equilibrato chiusosi sul 37-32

per il Sermoneta, proseguiva il controllo della gara da parte dei gialloblu’ di casa che a 3’ dal

termine raggiungevano il massimo vantaggio sul 54-42, chiudendo poi la frazione con un recupero

degli ospiti sul 58-51.


Il quarto finale metteva in luce tutta la potenzialità della formazione pontina, che con un ritrovato

Carbone, risultato fondamentale in cabina di regia dopo aver saltato gli ultimi due turni per

infortunio, esaltava la prestazione dei singoli, con un Giotto stratosferico ,autore della sua migliore

gara in questa stagione, autore fra l’altro di 29 punti, ma con tutta la squadra che funzionava a

meraviglia, con un Garbellini Stefano, grande lottatore sotto canestro, con un Guerrini essenziale

e chirurgico nei momenti chiave, con un Parise implacabile ad infiltrarsi nelle maglie della difesa

capitolina, con un Diglio sempre attento a non lasciare spazi ai tiratori ospiti, con Zen ed Abassi

sempre pronti a caricare i propri compagni, un atteggiamento che caricava anche i giovani Under

Rosella, Bertolo, Rabit e Capasso nei loro ingressi sul parquet di gioco.


Grande entusiasmo per questa meritata vittoria, ed un grosso merito alla formazione di coach

Angelini, per aver fatto capire sin da subito che aria si respirerà in questi playoff. Ora l’attenzione

tutta proiettata alla prima sfida di semifinale in programma domenica 29 Maggio alle ore 19

presso il Palaleprate, contro la formazione romana del S.Anna Morena, formazione esperta,

sicuramente un altro importante impegno da affrontare con la dovuta concentrazione e con quella

ritrovata compattezza messa in luce nell’ultima sfida disputata.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News