Basket Bee ancora vincente nella fase ad orologio


BK:BEE SERMONETA VEROLI 83 -63

PARZIALI ( 25-18 22-12 12-15 24-18 )


BK.BEE SERMONETA : Romano, Diglio 17, Carbone 3, mathlouthi 12, Rosella 2, Abassi 20, Capasso, Parise 10, Zen 11, Bertolo, Garbellini 6, Guerrin 2. All. De Bernardis


PALL.VEROLI: Efficace 17, Iannarilli, Moraldi 3, Anelli 6, Vinci, Bragalone 10, Mauti 9, Fontana 5, Pironi, Santos Brun 13,. All. De Rosa


La seconda fase ad orologio si è chiusa per il Basket Bee Sermoneta con l’ennesima vittoria che l’ha confermata solitaria capoclassifica del proprio girone. Disco rosso ancora una volta ( la terza in questa stagione) per l’esperta formazione del Pall.Veroli, presentatasi al Palaleprate con alcune assenze di rilievo e con la novità del neo acquisto Efficace, miglior marcatore tra i suoi, uno dei due nuovi arrivati nel club ciociaro in vista dei prossimi playoff.

Coach De Bernardis, teneva molto a questa gara, dopo la trasferta del turno precedente di Palestrina, che aveva fatto registrare qualche leggerezza difensiva e qualche disattenzione di troppo in campo; per tale motivo aveva chiesto ai suoi ragazzi una prestazione con un impegno massimo per entrare già mentalmente con la testa alle prossime sfide ad eliminazione diretta dei playoff. Le aspettative non sono state disattese: si è visto in campo una formazione molto concentrata e compatta, che ha sciorinato ottimi schemi, con una solida tenuta difensiva, tant’è che i primi due quarti, pressochè perfetti, mandavano al riposo le squadre sul 47-30, un punteggio che ben indirizzava le sorti della gara a favore delle api sermonetane.

Un momento di rilassamento nella fase finale della terza frazione di gioco e nell’inizio del quarto finale, riportava i ragazzi di coach De Rosa sul 68-57 con la tripla di Bragalone, ma dopo un time out chiesto dal coach di casa, un Diglio scatenato realizzava 9 punti con due triple, a suggellare con il 15-6 di parziale l’ottima serata dei pontini anche nel tiro, con 5 uomini del roster sermonetano in doppia cifra e con il rientrante Abassi miglior realizzatore della partita con i suoi 20 punti a referto.

Uniche note stonate, nel finale di gara, l’infortunio ad una caviglia al capitano gialloblù Carbone per un intervento scomposto ed eccessivo del suo avversario, e l’impossibilità di giocare gli istanti finali di gara dell’under Rosella ( ottima la sua prestazione in campo), costretto a lasciare il campo per un involontaria gomitata ricevuta in volto da parte di Santos Brum, che a fine gara si scusava sportivamente con la squadra.

Ora un’altra pausa di due settimane, nella quale si cercherà di recuperare gli infortunati in attesa di conoscere i primi avversari. La prima gara di playoff ad eliminazione diretta si giocherà al Palaleprate e tutta la grande famiglia del Basket Bee , anche in questa delicata fase finale, si augura di ricevere la conferma delle buone cose viste nel corso del torneo , consapevole della grande opportunità conquistata sul campo, di poter sempre disputare l’eventuale gara tre tra le mura amiche.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News