Terza vittoria consecutiva per la Serie D di coach Carbone: Basket Marconi 57 - Basket Bee 66

ALTER EGO COSTRUZIONI MARCONI 57 BASKET BEE 66

PARZIALI( 17-8 13-14 12-20 15-24 )

ALTER EGO COSTRUZIONI MARCONI: Pierro n.e., Lombardi, Palossi 2, Massari 2, Paladini 12, Di Biagio 10, Tomei 13, Montesi 4, Canova, Finaldi n.e., Mwanundu 7, Martucci 7. Allenatore: Mei

BASKET BEE: Donato 12, Diglio 13, Massimi 11, Costa 4, Martellacci n.e., Garbellini 4, Parise 6, Terrinoni, Guerrini 2, Romano 14. Allenatore: Carbone

ARBITRI: Ferri e Corcione

Terza vittoria di fila per la formazione sermonetana e secondo exploit esterno consecutivo: dopo aver fermato la formazione del Bracciano nello scorso turno, capitan Donato e compagni sono riusciti nell’intento di violare anche l’imbattuto parquet romano del Marconi, formazione che prima di questa sconfitta, guidava la classifica del girone B della serie D.


Inizia quindi nel migliore dei modi questo girone di ritorno per i giallo-blù, in una gara che li vede soffrire nei primi due quarti in cui stentano a trovare schemi e penetrazione, complice una partenza molto decisa da parte dei padroni di casa, molto attenti in fase difensiva, che creano non poche difficoltà ai ragazzi di coach Carbone, apparsi poco reattivi, molto imprecisi nel tiro, con un chiaro scollegamento tra i reparti in campo. Di tutto ciò ne approfittavano Tomei e compagni, che lasciavano il misero bottino di 22 punti agli ospiti al fischio della sirena che mandava le squadre al riposo lungo col punteggio che segnava un 30-22 per i romani.


Ma la seconda parte di gara, faceva registrare tutt’altro copione: sotto la spinta di Romano e Donato che iniziavano a colpire anche dalla distanza, con i lunghi del Marconi che iniziavano a caricarsi di falli costretti alla panchina, le lanciatissime api giallo-blù a 2’32” dal termine della terza frazione riuscivano per la prima volta a passare in vantaggio sul 37-39, recuperando tutto lo svantaggio, in una frazione chiusa poi sul 42-42.


Era così l’ultimo quarto che doveva decidere le sorti di quest’incontro, ed in campo il Basket Bee metteva tutto il suo cuore e la sua esperienza, con un Diglio sugli scudi, raggiungendo il proprio massimo vantaggio della gara a 3’52” dal termine sul punteggio di 52-58. La reazione del Marconi, trovava però sempre pronti i giallo-blù sermonetani, che concedevano pochi spazi agli attacchi di casa, che si disunivano ulteriormente nelle fasi decisive dell’incontro, facendo i conti con la ritrovata vena realizzativa degli ospiti che riuscivano così punto dopo punto a creare un vantaggio rassicurante per poter gestire in tutta tranquillità le ultime battute dell’incontro che si chiudeva così sul punteggio di 57-66.


Grande entusiasmo per quest’altra impresa esterna che pone sempre più in alto in classifica l’imprevedibile formazione pontina, che attende ora nel prossimo turno tra le mura amiche, da cui manca in una gara ufficiale dall’8 dicembre, la formazione del S. Anna Morena, per riscattare la prima sconfitta patita in questo campionato dalla formazione di Maccarese. Per i ragazzi di Mei si attende ora il recupero in settimana sul campo dello Sporteam Cisterna per cercare di riagguantare la formazione della Uisp XVIII in vetta alla classifica.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mer-Ven 16:30-19:00

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle