Le api gialloblù vincono ancora: Basket Bee 74 - M.B Sporting Club Maccarese 55


BASKET BEE 74 - MB SPORTING CLUB MACCARESE 55

PARZIALI ( 11-20 30-9 13-15 20-12 )

BASKET BEE: Chillemi, Donato 9, Massimi 11, Costa 3, Garbellini 4, Parise 19, Terrinoni 8, Guerrini 10, Romano 10, Bucci. Allenatore: Carbone

MB SPORTING CLUB MACCARESE: Ferretti, Giuntella 10, Di Pietro 4, Raiola 10, Profumo 1, Ukmar, Bargiacchi 3, Acconciamessa D. 7, Acconciamessa K.3, Ornelli 17. Allenatore: Fiorentini

ARBITRI: Gamella e Matiacic

Il Basket Bee centra la sua quinta vittoria di campionato, facendo rispettare il fattore campo contro una formazione ospite venuta al Palaleprate con il chiaro intento di cancellare il suo record negativo di tutte sconfitte, dopo aver fatto intravedere, però, segnali di crescita nelle ultime uscite. La partenza non era certo favorevole a Donato e compagni che, un po’ sulle gambe, subivano il maggior ritmo ed agonismo degli ospiti; i ragazzi del Maccarese, dopo una partenza sostanzialmente equilibrata, con la tripla di Acconciamessa D, a 2’38” dal termine si portavano sul 9-16. Nel finale agli ulteriori 5 punti messi a segno dagli ospiti, faceva riscontro il canestro di Donato, unico segnato dai gialloblù nella seconda parte del quarto, fissando così il punteggio sull’11-20 con qualche preoccupazione per la panchina di casa.


Ben catechizzate da coach Carbone, le api sermonetane tornavano in campo completamente trasformate, riproponendo le belle cose fatte vedere nel derby con il Cisterna del turno precedente; annichilendo gli ospiti piuttosto frastornati da questa reazione e riuscendo ad entrare con maggiore facilità tra le maglie della difesa romana con uno scatenato Parise ( 19 punti per lui totali nella gara), tornato a colpire anche dalla distanza con 4 triple, di cui due consecutive del rientrante Guerrini, che inizia così a scaldare la propria mano in vista del girone di ritorno dopo il lungo stop patito per infortunio. Il parziale di 30-9 era una sorta di sentenza sull’esito di questa gara e, al riposo lungo, il punteggio completamente ribaltato segnava un 41-29 per i padroni di casa.


La terza frazione vedeva prevalere in campo un sostanziale equilibrio con il coach di casa che effettuava parecchie rotazioni, visto che molti dei suoi giocatori si stavano caricando di falli, mantenendo al termine della frazione un rassicurante vantaggio di 10 punti sugli avversari (54-44)


Nell’ultimo quarto molti fischi arbitrali contro i gialloblù mandavano solo dopo 2’20” di gioco in bonus i romani, (infatti 7 dei loro 11 punti realizzati nel quarto erano dalla lunetta), ma, nonostante questa opportunità, non riuscivano mai a colmare il gap creatosi, anche perché Massimi e compagni continuavano a giocare un ottimo basket. La quinta tripla della serata di Costa chiudeva praticamente la gara, costringendo così gli ospiti a rinviare ancora una volta il primo appuntamento con i due punti.


Pian piano, acquisendo più continuità e meno cali di tensione e con il recupero di tutti gli effettivi, le api sermonetane stanno confermandosi un ottima formazione che potrà giocare un ruolo importante nelle parti nobili della classifica. Un altro test importante sarà il prossimo turno di campionato, in casa della capolista Palocco, formazione molto temibile, in particolar modo tra le mura amiche: una sfida tutta da seguire.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mar 17:00-19:30

Mer-Ven 16:00-19:30

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle