La Promozione Maschile continua a vincere: Basket Bee 57 - S. Nilo Basket 44


BASKET BEE 57 - S.NILO BASKET 44

PARZIALI ( 15-14 10-2 18-13 14-15 )

BASKET BEE: Donato 10, Mangiapelo 2, Costa 8, Ross 5, Luchena 5, Terrinoni, Massimi 7, Cozzi, Boscaro 4, Garbellini 13, Bucci 3. Allenatore: Carbone

S.NILO BASKET: Di Masi 6, Donà 4, Sileo D. 6, Sileo G., Ilari, Scarano 11; Cassanetti 17. Allenatore: Palmeri

ARBITRI: Graziani e Parisella

Terzo appuntamento nella seconda fase del campionato di Promozione ed il Basket Bee coglie la terza vittoria consecutiva in questi turni interlocutori, che forniranno nelle cinque giornate previste dal calendario, la griglia delle formazioni che passeranno alla fase finale, con confronti diretti al meglio delle tre gare.

L’impegno, che sulla carta poteva sembrare il più abbordabile tra i tre disputati finora, dopo i due combattutissimi derby con Ab Latina e Futura Cisterna, forse per un eccesso di confidenza e di scarsa concentrazione dei giallo blu di casa, stava per creare qualche preoccupazione di troppo a coach Carbone, che è dovuto intervenire più volte per riordinare le fila in campo.

Per i padroni di casa, oltre alla perdurante assenza di Guerrini, uno dei suoi migliori tiratori dalla distanza, in fase di recupero dall’infortunio che ormai da diverse giornate lo tiene fuori dal campo di gioco, c’erano d’annotare altre due importanti defaillance, quella di Chillemi e di Bandiziol mentre sul fronte opposto gli atleti castellani si presentavano a questo incontro con solo sette uomini iscritti a referto.

Prima frazione sostanzialmente di grande equilibrio che si chiudeva sul 15-14, con i due quintetti sempre a stretto contatto, con un Garbellini, il migliore dei suoi a fine gara, che con i suoi 7 punti realizzati nel quarto, bloccava le velleità dell’esuberante formazione ospite, che aveva tutte le intenzioni di effettuare il colpaccio sul campo di una delle due capolista del girone.

Nel quarto successivo il Basket Bee, sotto la spinta del vulcanico Boscaro, serrava le fila e, sebbene in attacco si concedeva qualche errore di troppo con soltanto 10 punti a referto, creava molti problemi agli ospiti con una difesa più attenta ed aggressiva: Cassanetti, il più attivo tra i suoi e top score finale della gara con 17 realizzazioni, siglava i soli 2 punti nella frazione , che si chiudeva sul 25-16 .

Al ritorno in campo, il copione non cambiava, con gli uomini di coach Palmeri, sempre a rincorrere un Basket Bee che si limitava a controllare, mantenendo sempre un vantaggio rassicurante in doppia cifra.

Anche nell’ultima frazione le cose seguivano il canovaccio della partita, che non portava gli effetti sperati per Donà e compagni che, dopo questa terza sconfitta consecutiva, se la dovranno vedere nel prossimo turno contro l’altra favorita per la conquista della prima poltrona del girone, il Castelli Romani. Donato e compagni invece anticiperanno il loro turno al prossimo 26 aprile, ancora al Pale le Prate alle ore 21,00 contro la Virtus Ariccia.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mar 17:00-19:30

Mer-Ven 16:00-19:30

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle