Promozione Maschile, il Basket Bee matematicamente primo: Futura Sport 80 - Basket Bee 88


FUTURA SPORT CISTERNA 80 - BASKET BEE 88

PARZIALI ( 20-33 26-13 11-23 23-19 )

FUTURA CISTERNA : Vergara 4, Abate n.e., Maone 6, Abassi 25, Carapellotti 2, Freda 2, Ceracchi 19, Angrisani n.e., Torres, De Petris n.e., Lupoli 16, Massa 6. All. Petrucci S.

BASKET BEE: Donato 15, Baccolini n.e., Costa 5,Ross 11, Luchena 9, Terrinoni 2, Massimi 16, Cozzi n.e., Guerrini 14, Garbellini 16, Bucci. All. Carbone B.

ARBITRI: Carotenuto D. e Giorgio S.

In una gara molto muscolare il Basket Bee conquista una vittoria molto importante che permette alla pattuglia di coach Carbone di ottenere la matematica conquista della prima posizione di classifica in questa prima fase a gironi nel campionato di promozione laziale. Nella sfida tra attacchi e difese, sono stati senz’altro i primi a prevalere e lo dimostra il sostanzioso punteggio finale che ha visto una gara vissuta su ritmi molto alti con azioni spettacolari dall’una e dall’altra parte. Pronti via e subito e si va a mille in campo, con una maggiore intensità offensiva dei sermonetani, che si fanno preferire con una buona circolazione di palla e molte penetrazioni, con un Garbellini super sotto canestro, autore di ben 10 punti con molti rimbalzi catturati. Sul fronte opposto l’ottimo Abassi, una vera e propria spina nel fianco della difesa giallo-blu, si prendeva carico di limitare i danni per la propria squadra, con le sue penetrazioni ed i suoi canestri che a fine gara lo faranno risultare il miglior realizzatore con un bottino di 25 punti a referto.

Sotto di 13 punti ( 20-33) si apriva la seconda frazione di gioco, con la grande reazione di capitan Freda e compagni, che riuscivano a bloccare la straripante intraprendenza del primo quarto delle api giallo-blu, rosicchiando punto su punto per l’intero quarto agli avversari, sin ad arrivare a 2 minuti dal termine al sospirato sorpasso ( 42-41) con 5 punti consecutivi dell’ex Lupoli, terminando poi la frazione sul 46 pari .

Nel terzo quarto il copione non cambiava: grande lotta su ogni pallone, ma con gli ospiti più concreti nelle giocate, che riuscivano a scavare un nuovo solco nel punteggio , che permetteva loro di affrontare l’ultima e decisiva frazione con 12 punti di vantaggio ( 57-69 ).

Donato e compagni non avevano però fatto i conti con la caparbietà e la tenacia dei ragazzi di coach Petrucci, che con grande foga lottavano su ogni palla, riuscendo ad arrivare a due possessi di distanza ( 70-76) dalla capolista, che trovava però nel momento topico un’importante tripla con Guerrini, che tagliava loro le gambe, con lo stesso giocatore costretto poco dopo a lasciare il campo per un’infortunio al ginocchio molto doloroso ma che ci si augura non lasci serie conseguenze . Ultimi minuti finali con diversi tentativi dalla distanza della Futura per cercare di avvicinarsi nel punteggio con Ceracchi molto attivo, ma con un Massimi sul fronte opposto che guidava sapientemente i suoi compagni nel fronteggiare l’offensiva dei padroni di casa, portando a terminare così la gara in netto controllo , festeggiando al fischio della sirena finale insieme ai suoi, la conquista matematica della prima poltrona del girone in attesa dell’ultimo atto casalingo contro il fanalino Fabiani Formia.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mer-Ven 16:30-19:00

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle