Sfortunata prove della Serie C Femminile: Stelle Marine 54 - Basket Bee 47


STELLE MARINE 54 - BASKET BEE 47

PARZIALI ( 8-19 16-6 15-14 15-8 )

STELLE MARINE: Chessa, Bolena 20, Battisti 2, Tufano 9, Sangiorgio, Pace 2, Ciambotti 7, Cuccagna 2, Righini, Ferretti 12. Allenatore: Gabriele M.

BASKET BEE: Perini 9 , Paladino 20, Lo Russo 7, Zaccheo, Femina 2, Pasquali Coluzzi 2, Zitarelli, Pedrollo 4 , Francesconi 3. Allenatore: D’Alessio P.

ARBITRI: Pignatelli A. e Caracciolo L.

Tornano a mani vuote dalla trasferta di Ostia, le ragazze del Basket Bee, non senza recriminazioni per questa sconfitta, alla ricerca ancora di quell’intesa e del giusto raccordo in campo tra reparti, in vista della prossima decisiva fase di torneo con gli scontri ad eliminazione diretta.

E dire che il primo quarto aveva fatto segnare una partenza sprint per Perini e compagne, che sorprendevano le padroni di casa con la solita scatenata Sarah Paladino ben servita e autrice di 11 punti con ben tre triple centrate nel canestro di casa. L’intesa in campo era soddisfacente e questo approccio positivo alla gara si evidenziava anche nel punteggio di fine quarto che vedeva le ragazze di Sermoneta in vantaggio di ben 11 punti (8-19).

Le lidensi non si perdevano d’animo e nel secondo quarto iniziavano ad imporre i loro ritmi di gioco, rosicchiando punto su punto alle avversarie, che perdevano un po’ di lucidità in fase d’attacco realizzando soltanto 6 punti, permettendo così alla Battisti e compagne di chiudere all’intervallo di metà gara sotto di un solo punto (24-25), con un ritrovato entusiasmo, riequilibrando così le sorti dell’incontro.

Questo equilibrio permaneva per tutta la terza frazione di gioco che metteva in luce una buona mano delle padroni di casa, autrici di tre triple, con una ispirata Bolena (10 punti per lei nel quarto) in una sfida a distanza con la Paladino che rispondeva con i suoi 8 punti a referto .

L’ultimo e decisivo quarto si apriva con le due formazioni sul 39 pari, e quindi era importante, in una gara così equilibrata, cercare la massima concretezza senza commettere grossi errori in campo. Qualche cattiva gestione nelle fasi d’attacco delle giallo-blu sermonetane, ed una maggiore lucidità delle padroni di casa, dava invece un preciso indirizzo a questa gara, che vedeva ancora una volta soccombere le ragazze di coach D’Alessio sul finale, lasciando tanto amaro in bocca, con la consapevolezza di dover lavorare intensamente per ritrovare quel bel gioco che aveva contraddistinto le prestazioni delle sermonetane nella prima fase del torneo.

Tra le note positive della giornata, da segnalare il ritorno in campo, dopo un serio infortunio che l’ha tenuta lontano dal parquet per diversi mesi, della Pasquali Coluzzi, che potrà rivelarsi un importante rinforzo sotto canestro, per le fasi finali del torneo.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mar 17:00-19:30

Mer-Ven 16:00-19:30

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle