Serie C ufficialmente ai play off: Basket Bee 57 - Montesacro Roma 42


BASKET BEE   57  -  MONTESACRO ROMA    42

PARZIALI (  11-10   16-13   12-6   18-13 )

BASKET BEE: Perini 3, Paladino S. 26, Lo Russo 16, Zaccheo 2, Forcina, Femina 8, Zitarelli 2, Pedrollo, Iegri . Allenatore: D’Alessio

MONTESACRO ROMA: Asaro 4, Horters, Peritore 10, Salvarezza 10, De Santis, Magliano 8, Necci 3, De Fiandra 12, Tarocchi 3, Staffieri, De Vincentiis. Allenatore: Cesari

ARBITRI: Parisella e Zaccarelli

Importante vittoria per il Basket Bee che, costretta a giocare il suo turno interno per lavori di ristrutturazione al proprio impianto di gioco, sull’ospitale campo della Virtus Aprilia, si guadagna matematicamente la seconda posizione nella classifica del girone, assicurandosi il passaggio alla fase successiva del torneo, con un occhio proiettato all’ultimo decisivo turno di campionato, in cui le api giallo-blu con una vittoria sul campo del Valsugana, potrebbe anche fare un pensierino alla prima poltrona, visto lo scontro diretto tra Vis Aurelia e Roma XVI.

La gara contro le romane ha visto una partenza molto equilibrata in campo,  con il primo quarto in cui le giocatrici di casa, con tre triple (due di una sempre più decisiva Paladino, che ne conterà ben cinque a fine gara, miglior realizzatrice con  26 punti a referto) tenevano a bada la grande voglia di Peritore e compagne, di ritornare ad una vittoria che manca ormai da ben sei turni di campionato, dopo essersi rese protagoniste di  un ottimo girone di andata, infliggendo tra l’altro proprie alle pontine, la più rotonda sconfitta subita nel torneo finora disputato. Anche il secondo quarto vedeva un grande equilibrio in campo, che portava all’intervallo lungo Perini e compagne sul +4 ( 27 a 23 il punteggio per le giallo-blu di casa con le ospiti decisamente ancora in partita ).

 Al ritorno in campo, un passaggio a vuoto delle capitoline, con una partenza sprint delle padroni di casa che in un batter d’occhio collezionavano un vantaggio in doppia cifra, costringeva  coach Cesari al time out, per richiamare ad una maggiore concentrazione le proprie ragazze, che limitavano ulteriori danni, smarrendo però la via del canestro ( 6 soltanto i punti realizzati, con il terzo quarto che si chiudeva sul +10 per le giallo-blu  di casa con il punteggio di 39-29)

Il quarto finale vedeva un Basket Bee in netto controllo della gara, facendo segnare un  + 15 finale per le ragazze di coach D’Alessio, alquanto emozionato, per essere tornato a giocare sul campo che lo aveva visto vincitore, di una coppa Italia, alla guida della locale formazione allora militante nel campionato di serie C.

Tutti proiettati ora all’ultimo decisivo turno, per definire la definitiva griglia dei play off, e grande attesa per il club pontino per il ritorno sul campo amico, che in questi giorni grazie al grande impegno dell’Amministrazione Comunale di Sermoneta, nella figura in particolare dell’Assessore allo Sport Mauro Battisti, si è rifatto il look, sostituendo il fondo in cemento, con un più idoneo parquet, molto apprezzato dalle società sportive operanti nella struttura tensostatica del Centro sportivo polivalente Le Prate.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mar 17:00-19:30

Mer-Ven 16:00-19:30

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle