La Serie C Femminile torna a vincere: San Raffaele BK 51 - Basket Bee 64


SAN RAFFAELE BK. 51 - BASKET BEE 64

PARZIALI (16-17 8-18 18-15 9-13)

SAN RAFFAELE BK: Filograno, Magnanelli 3, Ciaccioni 10, De Angelis 12, Guerriero 2, De Marchi 1, Centomini 3, Testa 2, Traversa 1, Bovenzi 7, Avallone 9, Bertoni 1. Allenatore: Diotallevi

BASKET BEE: Perini 4, Paladino 25, Lo Russo 15, Zaccheo 5, Femina 13, Francesoni, Iegri 2. Allenatore: D’Alessio Accompagnatrice: F. Avvisati

ARBITRI: Gadda e Ielati

Un Basket Bee che non ti aspetti: archivia in poco meno di 48 ore la cocente sconfitta interna contro la Roma XVI, e presentandosi con un roster al minimo ( solo sette le giocatrici a referto) contro la quotata formazione del S.Raffaele, diretta rivale per la conquista in solitario della seconda poltrona del girone, disputa una delle sue migliori prestazioni esterne di questo campionato conquistando meritatamente l’intera posta .

Grinta, carattere ed esperienza, abbinata ad una grande concentrazione per tutto l’arco dell’incontro, sono risultate le armi vincenti in questa gara per le ragazze pontine, disorientando le giovani giocatrici romane. Quasi mai in discussione la supremazia delle giallo-blu, con il duo Paladino-Lo Russo che inizia fin dall’inizio a bucare la retina avversaria, facendo chiudere la prima frazione con il minimo vantaggio ( 16-17), foriere di buoni auspici per il proseguimento del gioco.

Nel secondo quarto le indomabili ragazze di coach D’Alessio, costrette agli straordinari, per la panchina corta dovuta al forfait dell’ultimo momento di alcune giocatrici, si esprimevano al massimo ,creando un solco nel punteggio, che poi risulterà decisivo. Soltanto 8 i punti concessi alle padroni di casa e perfetta integrazione negli schemi della Femina ( anche lei in doppia cifra) e della Zaccheo, e della Iegri, ben supportate in cabina di regia dalla solita Perini . Il quarto si chiudeva con un eloquente 24-35, che dava ulteriore sicurezza alle ragazze lepine.

Recuperate le forze nella pausa lunga, bisognava resistere alla presunta reazione di Avallone e compagne: in evidenza in questa frazione per le padroni di casa la De Angelis ( 10 punti per lei in questo quarto) che permettevano però di rosicchiare soltanto tre punti alle ospiti ( 42-50).

Si ritornava in campo per il quarto decisivo dove risultavano vani tutti gli sforzi delle capitoline contro la roccaforte sermonetana, penalizzata ulteriormente dall’infortunio alla spalla della Francesconi; con solo sei effettive utilizzabili in campo, continuava il controllo della gara da parte delle api sermonetane che con una tripla della Paladino ( la terza per lei in questa gara e top player dell’incontro con 25 punti totali realizzati) ponevano fine così alle velleità di rimonta delle atlete di coach Diotallevi.

Una meritata vittoria per la Basket Bee, che potra’ così festeggiare il prossimo Natale, in solitario sulla seconda poltrona del girone, alle spalle di quella Vis Aurelia, che alla ripresa del campionato a gennaio l’ospiterà nello scontro diretto al vertice del girone.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News