Trasferta amara per la Serie C: Montesacro Roma 52 - Basket Bee 38


MONTESACRO ROMA 52 - MONTEKNO BEE 38

PARZIALI

( 20-5 10-13 13-10 9-10 )

MONTESACRO ROMA: Asaro, Camicioli 2, Peritore 4, Di Lernia 21, Magliano 7,

Salvarezza 2, Necci 9, Di Fiandra 1, Tarocchi 3, De Vincentis 3. Allenatore: Cesari

BASKET BEE: Perini 7, Paladino S. 9, Lo Russo 16, Forcina,Femina 6

Pasquali Coluzzi, Zitarelli, Paladino C., Iegri. Allenatore: D’Alessio

Trasferta amara per il Basket Bee Sermoneta che deve arrendersi alla maggiore

freschezza atletica delle formazione romana, vera rivelazione di questo inizio torneo,

avendo battuto nello scorso turno anche la Vis Aurelia, altra favorita per la prima

piazza del girone.

L’approccio alla gara non è stato delle migliori per le api giallo-blu, che hanno

disputato una frazione nettamente al di sotto delle proprie potenzialità, con due solo

miseri canestri realizzati dalla Perini e dalla Lo Russo ( una tripla per lei), subendo

molto il gioco piuttosto agonistico e forse fin troppo permissivo da parte della

coppia arbitrale , che permetteva così alle locali di aprire un pesante solco nel

punteggio, che risulterà poi essere decisivo sull’esito finale dell’incontro.

Infatti dopo il 20-5 della prima frazione la gara assumeva un andamento più regolare,

dove a farla da padrone in campo era un sostanziale equilibrio, che permetteva alle

giovani capitoline di gestire il vantaggio accumulato, senza che Perini e compagne

riuscissero a trovare il break per tentare un insperato riaggancio. Buone le prove a

fine gara della Di Lernia tra le capitoline, migliore realizzatrice con i suoi 21 punti, e

della Lo Russo per le pontine, entrambi con tre triple messe a segno.

Oltre ad aver lottato per tre quarti alla pari con le romane, da segnalare come nota

positiva in questa trasferta per la formazione di coach D’Alessio, la presenza almeno

a referto, della Pasquale Coluzzi, ferma da tempo per recuperare da un infortunio

patito nel finale della scorsa stagione, e pronta a rientrare in campo, per dare una

mano alle sue compagne, nel prosieguo del torneo, quando le fasi saranno

certamente più concitate e decisive.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci

Grazie! Il messaggio è stato inviato.

Ultime News