Basket bee - Vis Aurelia Basket 43-50


BASKET BEE 43 - VIS AURELIA BASKET 50

PARZIALI ( 11 - 17 7 - 17 15 - 6 10 – 10 )

Basket Bee: Perini 3, Paladino S. 10, Lo Russo 21, Zaccheo, Forcina, Femina, Berton 9, Francesconi, Paladino C., Iegri. Allenatore: D’Alessio

Vis Aurelia Basket.: Frenguelli, Moiani, Iannone 2, Sali, Coppola 5, Angelozzi 20, Bellavia 4, Sapia 2, Toto 17, Nardinocchi. Allenatore: Poli

Arbitri: Di Mauro e Cavallo

Primo stop di campionato per le ragazze di Sermoneta che, contro l’agguerrita formazione romana della Vis Aurelia, devono capitolare dopo una gara giocata in maniera altalenante.

Le ospiti, una delle maggiori aspiranti al salto di categoria, si presentano quest’anno con un roster molto rinnovato, avendo costruito attorno alla Bellavia ed alla Toto, quest’ultima ritornata a giocare dopo qualche anno di inattività, una formazione con molte giovani interessanti provenienti anche da altri club capitolini come la Stella Azzurra e La Pall. Roma.

Partono meglio le giocatrici di casa che raggiungono anche 7 punti vantaggio; ma sul finire di tempo, una serie di liberi realizzati ed un canestro della Toto, portano le romane a chiudere sul +6: Nel secondo quarto cresce l’intensità del gioco: la maggiore determinazione messa in campo consente alle ospiti di chiudere il quarto sul 18 – 34, facendo pensare ad una gara ormai indirizzata verso un finale scontato.

Ma dopo l’intervallo lungo torna in campo una Montekno scatenata che punto su punto e con un parziale di 8 a 0 fa segnare un 33 a 40 in chiusura di tempo riaprendo così le speranze per un clamoroso recupero.

Purtroppo nel quarto finale, sebbene arrivate a solo due possessi di distanza, non riesce l’aggancio alle pontine, che soffrono molto nelle rotazioni di gioco, mancando punti pesanti in questa fase da parte di chi entrava per far rifiatare le proprie compagne, ed il dato è confermato anche dalle solo quattro giocatrici andate a referto nello scorer finale dell’incontro.

Il canestro a fil di sirena della Sapia chiudeva il match a favore delle ospiti, ma ancora una volta è venuto fuori in questo incontro il grande cuore e la grinta di Perini e compagne, che trovano in questa gara delle grandi conferme: come quella della Lo Russo, che ritorna a colpire anche dalla distanza, migliore realizzatrice dell’incontro con 21 punti, quella della Berton grande lottatrice sotto le plance con una ritrovata vena realizzativa, e ancora la grande garanzia di continuità dell’esperta Sarah Paladino, in attesa dell’apporto delle due nuove arrivate in doppio tesseramento dall’Aprilia, Francesconi e Zitarelli. Giovedì a Roma nuovo impegno delicato per le ragazze della Montekno, nel recupero contro la formazione della Roma XVI.

Seguici
  • Black Facebook Icon
  • Grey Twitter Icon
  • Black Instagram Icon
  • Grey YouTube Icon
Archivio
Contattaci
Ultime News

Centro Sportivo "Le Prate"

Via Le Prate, 04013 

Sermoneta (LT)

Mer-Ven 16:30-19:00

info@basketbee.it

346-6892862

© 2020 A.S.D BASKET BEE SERMONETA

  • Facebook - Black Circle
  • Twitter - Black Circle
  • YouTube - Black Circle
  • Instagram - Black Circle